- Metodo omeopatico, . Psiche

Evoluzione personale e cura omeopatica

evoluzione personaleL’evoluzione personale è favorita dalla cura di omeopatia unicista. Infatti la cura omeopatica, oltre a curare disturbi emozionali, aumenta la consapevolezza di sé e rafforza la fiducia nella propria forza vitale.

Evoluzione personale e osservazione dei sintomi

colloquio omeopaticoNel primo colloquio omeopatico il paziente racconta e il medico annota con precisione ciò che gli è più presente perché maggiormente lo disturba. autosservazione ed evoluzione personaleNei colloqui successivi, il miglioramento che la cura produce sui sintomi “in primo piano” consente  di rivolgere l’attenzione ad altri disturbi. Così emergono sensazioni e stati d’animo “sullo sfondo”. L’esperienza stessa del colloquio omeopatico aumenta la capacità di auto-osservazione.

Raccontare per esteso al Medico Omeopata tutto ciò che “si sente che non va”, sia a livello fisico che psicologico, è un’esperienza unica in Medicina. Ciò vale non solo per chi è abituato all’anamnesi di Medicina Convenzionale, ma anche per chi ha sperimentato il colloquio psicologico. In psicologia l’ascolto del terapeuta è finalizzato a supportare, chiarificare e interpretare. Lo psicologo restituisce alla persona la  consapevolezza  di sè come chiave del cambiamento. 

rimediIl Medico Omeopata ascolta “tutto ciò che non va” per individuare il medicinale curativo, il più possibile adatto al paziente. In omeopatia dunque la consapevolezza di sé non viene tanto restituita al paziente col compito di migliorarsi, quanto consegnata al Medico per la ricerca del rimedio  appropriato secondo il criterio di Similitudine

I sintomi in Omeopatia sono la guida diretta alla cura. Il malessere interno, rivelandosi attraverso i sintomi, consente la cura e dunque il ritorno a uno stato di benessere. Il significato esistenziale della malattia cambia: mentre guariscono, i pazienti diventano più pazienti verso i disturbi perché li sperimentano ora come guida preziosa alla cura.

Evoluzione personale e fiducia nella propria forza vitale

forza vitaleLa guarigione, ad opera di una medicina naturale che agisce stimolando la forza vitale, di conseguenza  rafforza la fiducia nella forza vitale della propria persona.  Il rimedio appropriato cura vari disturbi emozionali e favorisce la soluzione di conflitti, riportando armonia nella forza vitale.

tempo ed evoluzione personaleDunque una rinnovata armonia nella volontà, nel pensiero e nell’azione supporta l’evoluzione personale e il naturale equilibrio tra passato, presente e futuro. Oggi spesso il cammino è ostacolato dalla sfiducia nella propria forza vitale. D’altronde si vive in un mondo che si allontana dalle forze naturali della vita…

percorso di evoluzione personaleTuttavia si può sempre attingere, col supporto dsella cura omeopatica, alla sorgente delle sorgenti: la forza vitale. I processi di evoluzione personale sono favoriti anche quando la cura è richiesta solo per disturbi fisici. Infatti le sperimentazioni su persone in salute dimostrano che tutti i medicinali omeopatici hanno un’azione medicamentosa sulla mente.

E quindi….

Capita spesso che il miglioramento clinico e la risoluzione  di disturbi si associ ad un maggior benessere generale, fisico e interiore. Uno stato di  maggior benessere emozionale può favorire miglioramenti delle relazioni familiari e sociali e talora anche innovazioni di vita.

Etichette: , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.