X
Iscriviti alla newsletter
per ricevere i nuovi articoli!
{Omeopatia, Nutrizione, Psicologia}
Accetto il trattamento, letta l'informativa
 
Malattie da raffreddamento

Antifebbrile omeopatico: qual è il migliore?

antifebbrile omeopatico e bambinaNella cura delle malattie da raffreddamento e influenza è comune l’utilizzo, al posto degli antifebbrili convenzionali, di alcuni rimedi antifebbrili omeopatici, ma non sempre questi funzionano. Vediamo perchè:

In omeopatia unicista, l’antipiretico appropriato è proprio quel rimedio unitario, che, scelto, tra decine di rimedi con azione antifebbrile, è adatto in quel momento a quella persona. Il rimedio appropriato favorisce le difese dell’organismo: cura l’influenza e la temperatura corporea si abbassa. La febbre scompare non perchè il rimedio l’ha abbassata, ma perchè l’organismo non  ha più bisogno dell’elevazione termica per espletare le reazioni di difesa.

Insieme alla diminuzione della febbre migliora tutto il quadro sintomatologico. Umore, appetito e sete si normalizzano, cefalea, artralgie, mialgie, vomito e diarrea scompaiono, tosse e raffreddore si placano e le secrezioni catarrali si fluidificano. Così in qualche giorno si giunge a completa guarigione. Tutti i sintomi dell’influenza si risolvono con un unico rimedio  senza reazioni avverse. Talora può essere necessario più di un rimedio unitario  in sequenza e fasi separate, ma non in contemporanea nè in alternanza.

Il solo “difetto” dei rimedi unitari è che per individuare quello adatto è necessario il medico omeopata che effettui l’analisi del caso.  Infatti c’è un rimedio specifico per ogni caso di sindrome febbrile.

Perchè l’antifebbrile omeopatico non funziona?

antifebbrile omeopatico senza analisi del casoPrescrizioni senza analisi del caso di un antifebbrile omeopatico risultano talora del tutto inefficaci e spesso solo parzialmente efficaci sulla febbre, mentre gli altri sintomi possono rimanere uguali o peggiorare. Qualche volta la ripetizione di un medicinale inappropriato causa reazioni avverse, che si sovrappongono ai sintomi della malattia da raffreddamento.

Stai cercando online l’antifebbrile omeopatico?

Il Videocolloquio con il medico omeopata di Omeopatia Dinamica su piattaforma audio-video riservata è una pratica soluzione online. Compilando ora  il Questionario gratuito è possibile avere la Consulenza in giornata e indicazioni cliniche sino a guarigione, per una cura  rapida con il metodo dell’omeopatia unicista.

Il rimedio scelto per una malattia da raffreddamento in persone che si curano già con l’omeopatia sarà uno dei rimedi affini alla cura di base. Tuttavia l’omeopatia unicista è indicata anche per la cura di malattie da raffreddamento di adulti e bambini “nuovi dell’omeopatia“.

Per l’eventualità che ci si ammali, in Medicina Convenzionale si può prescrivere un antipiretico convenzionale come il paracetamolo. In Medicina Omeopatica non è possibile prescrivere a priori un antifebbrile omeopatico. Infatti la cura omeopatica può essere individuata solo valutando la dinamica della malattia, che si sviluppa con caratteristiche differenti in ciascuna persona.

Quando le malattie da raffreddamento sono più impegnative di  una transitoria indisposizione che si risolve da sé, è sempre e comunque necessario consultare un Medico.


Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.