. Bambini

Rimedio omeopatico per i disturbi della dentizione

Bambina - dentizioneLa dentizione è una fase impegnativa dello sviluppo psico-fisico del cucciolo umano. Come in tutte le fasi di vita che impegnano l’organismo, nella dentizione si possono manifestare non solo disturbi locali in bocca ma anche disturbi generali; l’esperienza delle mamme e i dati clinici evidenziano che quando si preparano a spuntare i dentini da latte – ma anche i denti definitivi – lattanti e bambini si ammalano più facilmente. Perchè?

La causa non sono i denti, ma la non perfetta capacità dell’organismo e della sua forza vitale di supportare i complessi processi biologici che rendono possibile la dentizione: il dente spunta in bocca non per “iniziativa” della gengiva ma perchè la gengiva risponde a specifici segnali di sviluppo dell’intero bambino. Durante questa fase le malattie acute come raffreddori, faringiti, laringiti e gastroenteriti hanno la funzione di stimolare il sistema biologico per far sì che questo supporti al meglio la dentizione. Dunque la malattia acuta è una sorta di “facilitatore” della dentizione per l’organismo in difficoltà, ma comporta disagio e sofferenza per il bambino. La soluzione radicale non sta nell’eliminare i sintomi delle malattie acute ma nel riequilibrare la forza vitale con il rimedio omeopatico appropriato al bambino, in modo che la dentizione si possa svolgere senza che l’organismo debba ricorrere a malattie.

Il dente spunta nel lattante e cade nel bambino esattamente quando il sistema biologico è pronto; ogni bambino cresce con i suoi tempi naturali e non è patologico mettere il primo dentino prima o dopo i classici  6 mesi oppure iniziare a cambiare i denti prima o dopo i classici 6 anni. Tuttavia una dentizione troppo precoce o troppo tardiva segnala comunque un’alterazione del sistema di sviluppo che il rimedio omeopatico appropriato può curare, rafforzando la salute globale e prevenendo la manifestazione di ulteriori disturbi fisici ed emozionali, spesso transitori e di carattere innocente ma fastidiosi.

Parliamo ora dei disturbi locali della dentizione: gonfiore gengivale e dolore con irrequietezza e turbe del sonno. In certi casi a poco vale la pazienza dei genitori e l’utilizzo di giocattolini massaggiagengive: sembra proprio che il bambino stia soffrendo più del necessario. Il dolore gengivale non è dolore della gengiva ma dolore nella gengiva, nel senso che il luogo del dolore è la gengiva ma la causa risiede nell’alterazione del complesso equilibrio naturale di vari processi osteo-formativi, endocrini, flogistici e di tolleranza al dolore che coinvolgono l’intero organismo. Il rimedio omeopatico appropriato alle caratteristiche del bambino e dei suoi disturbi porta rapidamente equilibrio nel suo sistema biologico con del dolore e rafforzamento della  salute.

SOS dentino? La Consulenza online con il Medico Omeopata di Omeopatia Dinamica è una soluzione rapida e in pieno comfort per la Prescrizione individualizzata del rimedio unitario adatto a ciascun bambino.

Etichette: , , , , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.