. Adolescenti, . Alimentazione, . Anoressia - bulimia

Adolescenti, alimentazione e omeopatia

L’alimentazione degli adolescenti eccede spesso in carne, grassi, dolci, additivi chimici e calorie ed è povera di vitamine, sali minerali e sostanze di natura vegetale che proteggono da varie malattie. L’eccesso di carne dà vari problemi tra cui  obesità e pubertà precoce (nelle ragazze) a causa degli ormoni femminili dati agli animali per aumentarne il peso e contenuti poi nella carne.

I principi di una sana alimentazione sono ormai parte dei programmi scolastici, tuttavia gli adolescenti sono sempre più malnutriti; prevale la fame nervosa di snack insaporiti con aromatizzanti sintetici, la fretta, la disabitudine a masticare la frutta e la disponibilità di junk food nelle scuole e altri luoghi di aggregazione. Dinanzi alla difficoltà  di trovare un bel posto nel mondo, all’adolescente risulta difficile rinunciare alla gratificazione promessa dai cibi trendy …così le preoccupazioni per il peso prendono il posto del vuoto esistenziale che l’adolescente sente ma non sa come affrontare.

Continua a leggere

. Adolescenti

Omeopatia, pubertà e adolescenza

crisi adolescenzialeL’omeopatia unicista è indicata per risolvere disturbi emozionali e fisici in  pubertà.  Il tumulto della crescita fisica e lo sforzo di trovare il proprio posto nel mondo richiedono all’organismo grande impegno e spesso si accentuano disturbi che c’erano già oppure insorgono nuovi disturbi sia fisici che psicologici.

crescitaInfatti, poichè la salute è  il risultato della reazione della forza vitale alle forze patogene, quando la forza vitale è già impegnata nei processi di crescita, la reazione alle forze patogene è meno efficace.  Nella crescita si realizza un progetto naturale, inscritto nella forza vitale del bambino sin dal concepimento;  la cura di omeopatia unicista agisce a livello energetico proprio ottimizzando il progetto biologico di crescita. Continua a leggere

Rimedi omeopatici

Lycopodium Clavatum | I rimedi omeopatici

Il rimedio omeopatico Lycopodium Clavatum ha la sua origine materiale nell’omonimo vegetale appartente alla famiglia delle Lycopodiaceae, conosciuto anche come erba strega, artiglio di lupo, coda d’agnello, coda di volpe, coda di topo e zolfo vegetale. Questa pianta predilige climi temperati e cresce frequentemente nelle lande e nei pascoli di montagna. Durante il suo processo di crescita, getta steli lunghi e irregolari abbondantemente ricoperti da foglie sottili come capelli. Tende a svilupparsi radicando ad intervalli per mezzo di lunghe fibre; i rami laterali sono ascendenti e i frutti consistono in spighe squamose che crescono in coppie sull’estremità degli steli. Dagli stami striscianti si sollevano gambi arei, spesso biforcati alla sommità, con brattee snelle e pelose con frutti contenenti spore, da cui si ottiene una polvere volatile di un color giallo chiaro e privo di odore. Continua a leggere

- Metodo omeopatico, - Omeopatia & Cura online, - Omeopatia & Societa'

Quiz: Conosci l’omeopatia unicista?

omeopatia unicistaL’omeopatia unicista, detta anche omeopatia classica, è la disciplina medica fondata dal medico tedesco Samuel Hahnemann. La diffusione dell’omeopatia ha conosciuto fasi alterne dovute al rapporto più o meno conflittuale con la medicina ufficiale, piuttosto che a successi e insuccessi dell’omeopatia, che ha, come tutti  i sistemi di cura, potenzialità, limiti e indicazioni specifiche. 

medicinaliIn due secoli di storia dell’omeopatia, si sono sviluppate delle correnti, le cosiddette omeoterapie, che utilizzano i medicinali omeopatici con metodi diversi dal classico metodo hahnemaniano.

Oggi i concetti di “medicina alternativa” e di “medicina complementare” si sono affermati e l‘industria farmaceutica ha consolidato il settore omeopatico. Tuttavia la libertà di scelta terapeutica non è supportata da iniziative di educazione sanitaria ma  l’informazione viene lasciata alla buona volontà delle persone.

testQuesto quiz nasce dal voler chiarire alcuni dei più comuni fraintendimenti sull’omeopatia unicista. Le domande sono a risposta multipla e costituiscono piccole occasioni di riflessione su temi di grande attualità. Dedicando soltando qualche minuto, ci si confronta con questioni nodali: appena effettuata la scelta si visualizza la risposta corretta e alla fine del quiz vengono forniti link per i temi di maggior interesse. Vai al Quiz!

- Omeopatia & Societa', . Bambini, . Psiche

Omeopatia unicista per la gelosia nei bambini

gelosiaLa gelosia nei bambini è un sentimento comune. Se non si associa a turbe emozionali e disturbi fisici, ma è mite e transitoria, non richiede cure. In questi casi la risoluzione spontanea è favorita dall’empatia che sorge dal rievocare le proprie sofferenze per gelosia e da scambi costruttivi con la persona di cui si è gelosi.

famigliaSe un bambino affronta bene un’esperienza di gelosia, in futuro conserverà dentro di sè la serenità di poter condividere gli affetti; paura e rabbia avranno lasciato posto alla certezza di essere unico e amato in modo speciale e allora poco importerà se anche gli altri sono unici!

Lunicità di ognuno è il fondamento dell’Omeopatia Unicista ed è patrimonio delle scienze umane, ma nella mentalità corrente è invece diffuso il concetto di “a chi vuoi più bene?“, come se l’amore, che è forza di natura immateriale, si potesse misurare come le cose materiali.

Female and man's hands with red heartsNella concezione omeopatica, lamore tra due persone è una forza che unisce per corrispondenze, che originano da similitudini inscritte nelle forze vitali delle due persone che si amano; esse, interagendo, costituiscono una diade.

La forza vitale di ogni persona è personale e unica, ancor più del viso… e le corripondenze tra le forze vitali di una diade sono anch’esse uniche: è per questo che “ti voglio più bene di tutti” dovrebbe essere sostituito da “a nessun altro potrò mai voler bene nel modo in cui voglio a te“.

Family getting in vanFacile a dirsi e difficile da praticarsi in un mondo ipermateriale e competitivo, in cui è gioco facile per adulti e bambini confrontarsi troppo con l’esterno e ignorare l’interiorità. Non di rado la gelosia del bambino è alimentata da mancanza di tempo dedicato in modo esclusivo, che ostacola la manifestazione delle naturali corrispondenze in modo assolutamente unico.

bambiniLa cura di Omeopatia Unicista per disturbi emozionali e somatizzazioni da gelosia è sempre individualizzata, con colloquio omeopatico e analisi del caso secondo il metodo clinico hahnemanniano. Il classico Repertorio di Kent, riporta alla voce “Jealousy” ben 18 rimedi indicati per ritratti sintomatologici in cui la gelosia è sintomo primario, ma i rimedi che curano la gelosia sono molti di più; infatti all’analisi del caso può emergere che la gelosia è nella dinamica psichica un sintomo secondario, cioè un modo di esprimere un malessere fondamentale di altra natura.

Il Videocolloquio Omeopatico con il Medico Omeopata di Omeopatia Dinamica, previo Questionario gratuito, è una soluzione pratica e rapida per affrontare in modo naturale la gelosia di un bambino, che si può manifestare lentamente o in modo imprevisto e intenso, in occasione di vicende familiari e tappe della vita sociale.