. Bambini, . Dermatologia

Cura omeopatica delle malattie dermatologiche nei bambini

dermatite2Benchè l’infanzia sia l’epoca della vita in cui la pelle è più bella, elastica, ben nutrita e idratata, la patologia dermatologica è frequente. Perchè?

La pelle, posta a confine tra l’interno del corpo e il mondo esterno, è l‘organo più superficiale e le malattie dermatologiche, (benchè fastidiose), sono superficiali e relativamente innnocenti in quanto non compromettono le funzioni vitali. La malattia dermatologica è causata, come tutte le malattie, da una forza patogena che altera la forza vitale; questa non può autoguarirsi, ma salvaguarda la salute il più possibile confinando la malattia in una regione corporea. E’ per questo che la vivace forza vitale del bambino confina spesso la malattia nell’organo più superficiale: la pelle.

Infatti i disturbi dermatologici si presentano già alla nascita con l’eritema del neonato, poi con la crosta lattea, la dermatite da pannolino, gli eczemi, le dermatiti atopiche, la psoriasi infantile, impetigine, pitiriasi, verruche, pediculosi. Non a caso, la malattie dell’infanzia, dette anche malattie esantematiche, hanno importanti manifestazioni cutanee. dermatite 1

La malattia dermatologica, pur manifestandosi sulla pelle, è causata dall’alterazione della forza vitale e viene radicalmente curata dal rimedio omeopatico che cura la forza vitale ma non da medicinali che fanno scomparire i sintomi cutanei senza curare la forza vitale; in questi casi, la forza vitale (che resta alterata) è costretta a confinare la malattia in un organo meno superficiale della pelle, più interno. Ciò spiega perchè spesso le allergie respiratorie  compaiano qualche tempo dopo trattamenti che abbiano deterrminato la scomparsa di un’allergia cutanea. L’omeopatia cura l’alterazione della forza vitale e quindi cura la predisposizione stessa alla malattia dermatologica; la dermatite si risolve senza ripresentarsi.

Essendo i sintomi dermatologici visibili, come la parte emersa di un iceberg, manifestazione parziale della compromissione della salute causata dall’alterazione della forza vitale, la guarigione della malattia dermatologica si accompagna a benessere, maggior resistenza alle malattie, crescita sana e buon equilibrio emotivo.

La cura radicale si realizza con il rimedio unitario adatto,non solo alle caratteristiche dei sintomi cutanei. ma anche alle peculiarità psicologiche e costituzionali e alla storia di salute di ogni bambino.

Etichette: , , , , , , , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.