Rimedi omeopatici

Calcarea Carbonica | I rimedi omeopatici

Il rimedio omeopatico Calcarea Carbonica ha la sua matrice materiale nel mondo acquatico animale. L’ostrica Ostrea edulis secerne, attraverso il mantello, una sostanza soffice, calcarea di color bianco neve che solitamente si trova nello strato mediano della conchiglia; si tratta di un deposito di carbonato di calcio finemente cristallizzato. L’Ostrea edulis è morfologicamente intermedia tra la chiocciola e la seppia. Le due valve della conchiglia sono irregolari e diseguali, una ha profondità e grandezza maggiori rispetto all’altra. Le dimensioni complessive dell’Ostrea Edulis sono tra gli 8-12cm;  abita sino a 50 metri di profondità nel Mar Mediterraneo, Oceano Atlantico e Mare del Nord, attaccandosi a tutto ciò che trova mediante sostanze cementanti escrete dal mantello; si nutre di piccoli animali acquatici, di vegetali e di particelle organiche sospese nell’acqua. Sta acquattata sul fondale marino con le due valve della conchiglia largamente aperte in un’apparente inerzia indolente. Tuttavia non appena percepisce il minimo disturbo nell’acqua vicina, chiude la sua conchiglia come una morsa, manifestando la capacità di forti spasmi muscolari. Il procedimento di preparazione con Diluizione-Dinamizzazione rende la sostanza calcarea grezza secreta dall’Ostrea Edulis il rimedio Calcarea carbonica  estrinsecandone moltissime proprietà curative. Per quali patologie è indicata Calcarea Carbonica? In tutte le situazioni in cui esiste una relazione di similitudine tra il profilo di Calcarea Carbonica e il ritratto sintomatologico della persona da curare, delineato dal medico omeopata con colloquio omeopatico e analisi del caso. La soluzione online? Omeopatia Dinamica: ora l’omeopatia classica è sul web con percorso curativo, informativo e conoscitivo.

Etichette: , , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.