- Omeopatia & Societa'

Quanto costa curarsi con l’omeopatia?

costoI costi di una cura omeopatica variano a seconda che ci si curi con l’omeopatia unicista o con altre omeoterapie. I medicinali omeopatici si ottengono per diluizione-dinamizzazione di una matrice materiale il cui costo è minimo, tuttavia l’industria farmaceutica necessita di apparecchiature adatte a fornire la corretta dinamizzazione e a garantire la purezza del medicinale omeopatico. Il costo di una confezione di medicinale unitario in forma farmaceutica di granuli, globuli monodose o gocce è di 5-10 euro.

omeopatia6I medicinali unitari sono le uniche medicine utilizzate in omeopatia unicista (detta anche omeopatia classica); nelle malattie che durano da tempo il rimedio unitario di potenza medio-alta viene prescritto circa una volta al mese. Le preparazioni in granuli di potenze medio-basse, utilizzate soprattutto nelle malattie acute, e le preparazioni in gocce di varie potenze, consentono molte somministrazioni. Quindi la spesa farmaceutica mensile per la cura di omeopatia classica è di circa 10 euro.

rimediInvece il costo del trattamento con prodotti omeopatici complessi (composti cioè da più medicinali unitari di bassa potenza, vitamine e principi fitoterapici) è molto più elevato: al costo della componente materiale si aggiunge il costo del “brevetto” di una certa miscela di principi medicamentosi e il costo delle numerose confezioni da acquistare necessarie per le numerose somministrazioni (ripetute anche più volte al giorno per molti giorni). Spesso i prodotti omeopatici complessi sono utilizzati in regime di autoprescrizione e, benchè possano avere una certa efficacia nella riduzione temporanea di certi sintomi, essi non curano (cioè non rimuovono la malattia), per cui l’assunzione si prolunga per molto tempo oppure viene interrotta perchè si cerca un’altra soluzione terapeutica. Invece la cura di omeopatia unicista (sempre che sia indicata) cura in modo duraturo molti disturbi e malattie con il medicinale unitario appropriato a ciascuna persona prescritto dal medico omeopata secondo il metodo hahnemaniano di colloquio omeopatico e analisi del caso. Quindi ai 10 euro mensili di spesa farmaceutica si aggiunge il costo delle visite del medico omeopata in regime privato (le tariffe professionali sono fissate per libera scelta del medico e secondo i costi sostenuti per l’attività) oppure in regime di quota ticket nel caso che la visita omeopatica avvenga presso un servizio ASL di medicina omeopatica.

rimedi2L’omeopatia unicista non solo cura in modo duraturo ma è a lungo termine anche più economica sia di altre omeoterapie che della medicina convenzionale pubblica soggetta a quota ticket e inoltre, se il medicinale prescritto è appropriato, la cura è più breve che con altre forme di cura. Chiarito il pregiudizio che l’omeopatia classica sia costosa, rimane il luogo comune che sia elitaria: l’omeopatia unicista è stata notoriamente medicina elettiva di intellettuali, artisti e famosi personaggi politici. Ora nel mondo del web le cose dovrebbero cambiare…le informazioni sono disponibili per tutti e il videocolloquio omeopatico online di Omeopatia Dinamica consente la riduzione dei costi di mobilità e di gestione dell’attività, per un’omeopatia classica sempre più eco-socio-sostenibile. L’unica cosa che l’omeopatia unicista non potrà mai ridurre è l’impegno richiesto al medico per l’analisi di ciascun caso individuale; questo “costo” solo in parte monetizzabile è ben “ripagato” dalla soddisfazione di curare e dall’arricchimento interiore di dedicarsi alla Medicina della Forza vitale e della Similitudine.

Etichette: , , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.