Rimedi omeopatici

Pulsatilla nigricans | I rimedi omeopatici

Il rimedio omeopatico Pulsatilla Nigricans ha la sua matrice materiale nel mondo vegetale: viene preparato a partire  dall’anemone dei prati chiamato anche fiore del vento e fiore di Pasqua; appartiene alla famiglia delle Ranuncolaceae. È uno dei fiori caratteristici dei terreni alcalini. Ha meravigliosi fiori a forma di campana di color viola scuro con un centro giallo intenso. Le foglie sono di due tipi: le foglie che crescono sui loro steli a partire dal suolo con venature profonde e simili a felce, e le lunghe foglie simili a dita che circondano lo stelo del fiore. Cresce soprattutto sulle montagne del Nord America e dell’Eurasia.

John Gilmour scrisse “In aprile il tappeto erboso viene impreziosito dai fiori di Pasqua viola e oro, la più famosa rarità dei terreni alcalini. Vederne uno per la prima volta è un momento battesimale nell’esperienza botanica, da avere a qualunque costo per un uomo dell’Inghilterra dal momento che in Europa la pianta si trova più frequentemente.”

Quelch descrive così la Pulsatilla nigricans: “È una pianta piccola, coperta da lunghi peletti setosi, cresce fino a 15-20cm di altezza. I suoi grandi fiori color porpora sbocciano in Aprile e Maggio. Si sa che anche solo l’odore delle foglie bruciate o dei fiori spezzati causano mal di testa o svenimenti e produce infiammazione agli occhi. Toccare molti fiori causa una forma di eczema delle mani e se della linfa entra in contatto con una ferita o un graffio può sviluppare una piaga molto seria.”

Hamilton scrisse: “Questa pianta ha un sapore estremamente acre quando viene masticata e corrode la lingua e le fauci; la pianta secca trattiene una quota considerevole di acidità.”

La prima fioritura avviene quando ancora le nevi non sono del tutto sciolte ma si hanno spesso fioriture anche a Settembre e i fiori non si trovano singolarmente ma a piccoli gruppi. L’intera pianta fresca viene usata nella preparazione della tintura madre che è di color giallo e ha sapore pungente. Il procedimento di preparazione con Diluizione-Dinamizzazione non solo rende innocuo il rimedio Pulsatilla nigricans, prescritto secondo il metodo hahnemaniano, ma estrinseca moltissime altre proprietà curative che la sostanza grezza non dinamizzata non possiede. Per quali patologie è indicato Pulsatilla nigricans? In tutte le situazioni in cui esiste una relazione di similitudine tra il profilo di Pulsatilla nigricans e il Ritratto sintomatologico della persona da curare, delineato dal medico omeopata con Colloquio omeopatico e Analisi del caso. La soluzione online? Omeopatia Dinamica: ora l’omeopatia classica è sul web con percorso curativo, informativo e conoscitivo.

Etichette: , , , , , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.