. Gravidanza

Omeopatia unicista per la cura dell’infertilità

LaGravidanza cura di Omeopatia Unicista è indicata per favorire la fertilità maschile, femminile e di coppia; il limite della cura è costituito da alterazioni strutturali degli organi della riproduzione e i migliori risultati si ottengono nell’infertilità relativa (in cui gli esami clinici mostrano alterazioni che non impediscono il concepimento ma lo rendono meno probabile) e nell’infertilità inspiegata (in cui gli esami dell’uomo e della donna sono del tutto normali). La cura omeopatica rafforza la salute della persona riportando armonia nelle dinamiche biologiche alterate, per loro natura così complesse da poter essere disturbate anche da piccoli squilibri non evidenziabili dalle indagini cliniche. Il concepimento è il risultato della mirabile armonia del sistema riproduttivo maschile e femminile nonchè dell’interazione riproduttiva della coppia e tale mirabile armonia è sostenuta da una complessa organizzazione biologica.

Il risultato dell’organizzazione è il concepimento stesso, il vertice è il contenuto organizzativo dell’energia vitale che anima il corpo e gli esecutori sono ormoni, spermatozoi e cellula uovo; questi esecutori sono di natura materiale e dunque indagabili con gli esami clinici e influenzabili da terapie convenzionali, ma il vertice organizzativo della riproduzione è di natura energetica ed è pertanto escluso dalla diagnostica e dalla terapia convenzionale. Tuttavia il vertice energetico parla il linguaggio dell’energia vitale che esprime la sua perfezione con la perfetta salute ed esprime le alterazioni con tutti i sintomi caratteristici della persona, anche quelli detti innocenti privi, cioè, di significato clinico specifico.

E’ l’insieme dei sintomi della persona che rivela la struttura dell’alterazione dell’energia vitale e quindi il rimedio omeopatico curativo. Tale rimedio riporta armonia nelle dinamiche biologiche alterate e dà dunque piena salute al corpo, alla psiche e alla riproduzione. La cura di Omeopatia Unicista è un efficace supporto alla procreazione nella fase di prove e attesa, ancor prima di ricorrere alla procreazione assistita. Successivamente la cura omeopatica non è compatibile con le terapie convenzionali poichè queste condizionano gli esecutori (ormoni, spermatozoi, cellula uovo) privando il vertice organizzativo dell’azione biologica a pieno raggio, necessaria per portare armonia nei piccoli squilibri dell’uomo, della donna e della coppia dai quali origina la mancata gravidanza. Il rimedio unitario adatto alla futura madre e al futuro padre favorisce dunque la riproduzione rafforzando la salute non solo dei futuri genitori ma anche del futuro bambino il cui incipit è nella culla della naturale forza della salute.

Etichette: , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.