. Metereopatia

Intolleranza al caldo? Omeopatia Unicista

Le cosiddette persone “calorose” tollerano bene il freddo intenso, ma d’estate soffrono di vari disturbi. L’omeopatia unicista dispone di ben 80 medicinali unitari per curare l’intolleranza al caldo: un prezioso bagaglio terapeutico per affrontare la calda estate, semprechè il medicinale adatto a ciascun caso sia individuato con il classico metodo omeopatico: Colloquio omeopaticoAnalisi del caso →  Diagnosi Omeopatica.

Il Videocolloquio di Omeopatia Dinamica è un modo pratico per avere in modo rapido una Prescrizione medica individualizzata di omeopatia classica direttamente online, per affontare al meglio la calda estate. Continua a leggere

- Metodo omeopatico

Analisi del Caso in omeopatia unicista

L’Analisi del Caso è il cuore della prescrizione curativa: senza di essa un medicinale omeopatico è tale solo per fabbricazione, ma non può avere una relazione di omeopaticità con la malattia del malato che si vuole curare.

Cos’è l’Analisi del caso? E’ un’indagine clinica che richiede il sapere di Medicina Convenzionale e Omeopatica. Essa ha per oggetto i dati del Colloquio omeopatico svolto secondo le regole dell’omeopatia classica unicista e trascritto dal medico riportando le parole esatte del paziente, poiché queste rivelano la malattia meglio di null’altro. Continua a leggere

. Allergie

Allergie primaverili: iniziare la cura omeopatica in estate

Perchè curarsi in estate, appena si sta meglio ed è ora di vacanze?

Perchè la cura radicale delle allergie non è di tipo sintomatico, ma preventivo. La cura di omeopatia unicista è sempre individualizzata e l’individualizzazione si basa sui sintomi peculiari di ogni persona allergica, cioè sui sintomi speciali di ognuno.

physicianNel colloquio omeopatico il paziente descrive al medico:

  • i sintomi di allergia nei minimi particolari
  • eventuali sintomi di accompagnamento
  • lo stato generale e psicologico nel periodo dell’allergia

Tutto ciò che riguarda lo stato allergico viene integrato con:

  • quadro sintomatologico completo della persona,
  • profilo costituzionale, il carattere e la storia di vita

Continua a leggere

. Bambini

Omeopatia: il bambino si ammala al mare?

La vacanza al mare è per l’organismo un cambiamento temporaneo, ma importante. I bambini sono dotati di reattività vivace e il loro organismo manifesta facilmente malattie acute. La malattia acuta non è tanto segno di indebolimento, quanto della capacità dell’economia vitale di far fronte all’indebolimento interno. Quindi se il bambino si ammala al mare non significa che è debole, ma semplicemente che è suscettibile a qualche fattore connesso al soggiorno: clima marino, bagni, sole, condizioni climatiche del momento, emozioni. Certi bambini affetti da allergie e infiammazioni delle prime vie respiratorie migliorano al mare, ma questo non vale per tutti, altri bambini invece si ammalano al mare. Perchè? Il mare fa bene o fa male? Continua a leggere

. Bambini

Omeopatia nei bambini: è necessario il Colloquio?

Senza Colloquio omeopatico non c’è cura personalizzata e senza di essa non c’è la classica cura di omeopatia unicista: essa guarisce il bambino insieme alla malattia, realizzando la guarigione radicale e duratura

babyE se il bambino è piccolo e non parla? Il genitore racconterà al medico tutto quanto ha osservato nel bambino e il medico osserverà tutto ciò che il bambino comunica con le espressioni del viso, gli atteggiamenti corporei, il modo di piangere e di ridere, i tratti costituzionali, i comportamenti. Continua a leggere