- Omeopatia & Ecosistema, - Omeopatia & Societa'

“Omeopatia: vivere nel mondo in crisi”

Omeopatia: vivere nel mondo in crisi” è il titolo dell’e-book scritto dalla Dott. Gili Maria Luisa, Medico Omeopata Unicista; l’obiettivo della pubblicazione è  di comunicare il contributo culturale del pensiero omeopatico alla comprensione della crisi di oggi e all‘individuazione della prospettiva vitale per domani. L’omeopatia non è solo un metodo di cura alternativo alla medicina convenzionale ma è anche una concezione della vita fondata sull’immateriale che è concretamente alternativa rispetto alla comune visione della vita fondata sulla materia. Nella concezione omeopatica, le scienze della materia sono vere e utili se applicate al loro campo di applicazione cioè alla materia, mentre gli esseri viventi possono essere compresi solo attraverso la forza vitale che è immateriale per la sua stessa natura.

La crisi attuale è definita crisi globale da economisti e sociologi ma sarebbe più onesto definirla crisi vitale. Infatti assistiamo ogni giorno al progressivo deterioraramento del potere vitale dell‘aria, dell’acqua, della terra, dire inquinamento è dir poco…..acqua, aria e terra sono sempre meno capaci di alimentare la vita, la nostra vita. L’alimentazione stessa del branco umano è segno della crisi vitale: nei cosiddetti Paesi sviluppati in realtà è malnutrizione  con malattie da troppo cibo, poco nutriente e truccato con additivi dannosi, mentre nei Paesi in via di sviluppo è denutrizione con malattie, crampi da fame, prostrazione e morte.

La “situazione  giovanile” è ormai  sinonimo di crisi che inizia sempre più presto, sin da bambini….Sul pianeta Terra  devastato dall’esaurimento delle risorse naturali, la depressione vitale è ingannevolmente colmata da una sovrabbondanza tale di suoni e immagini virtuali da bloccare il pensiero spontaneo. Intanto sull’arida Terra fioriscono nuove diagnosi psichiatriche per un gran numero di bambini, i cuccioli del branco umano.

Una crisi vitale di questa portata è inedita nella storia umana; il paradigma materialista lo ignora poichè, ignorando la vita, considera cifre, statistiche, valute monetarie, Pil….Ed è così che con falsi problemi, trucco pesante e tanta musica, si attribuisce a stress, ansia, panico la sana paura generata dal pericolo vitale che l’animale uomo avverte (in virtù della forza vitale) ma non comprende (perchè mistificato).

Dunque  il problema della crisi vitale dell‘umanità intera viene erroneamente interpretato come problema psicologico di ogni singolo individuo, solo e incapace di reagire. L’Omeopatia dunque non è solo Medicina capace di curare malattie e rafforzare la salute delle singole persone, ma è anche una concezione capace di restituire all’ Uomo e alla Donna un sapere naturale, capace di comprendere il materiale e l’immateriale. Questo sapere è necessario per capire la trasformazione del vissuto di noi che viviamo nell’era della comunicazione tecnologica e che non abbiamo altra scelta vitale se non una rifondazione etica per un futuro sostenibile.  L’e-book “Omeopatia: vivere nel mondo in crisi”contiene anche i risultati commentati del Quiz “Conosci l’omeopatia unicista?” tuttora compilabile nel sito www. omeopatiadinamica .it

Etichette: , , , , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.