. Alimentazione

Le intolleranze alimentari sono una malattia?

Le intolleranze alimentari sono sempre più diffuse: molte persone sentono svariati disturbi a seguito dell’assunzione di vari alimenti che spesso sono desiderati e ricercati. Desideri, avversioni e intolleranze alimentari sono da sempre in omeopatia classica sintomi peculiari della persona, curati con la cura omeopatica individualizzata. Tuttavia il progressivo incremento delle intolleranze attesta che qualcosa di importante sta cambiando nella nutrizione umana. Molte persone eseguono test energetici per intolleranze e seguono diete di eliminazione non sempre seguite da miglioramento dei disturbi. Molti tornano alla dieta meditarranea, altri scelgono l’alimentazione biologica, la dieta vegetariana, vegana, macrobiotica e stanno meglio seguendo un’alimentazione più sana.

Le intolleranze non sono più soltanto sintomi peculiari che esprimono la malattia della forza vitale individuale, ma sintomi collettivi, che esprimono una malattia nutrizionale collettiva. Questa va affrontata in modo globale sul piano materiale e immateriale. Sul piano materiale è necessario cambiare stile alimentare mangiando cibi freschi, poco elaborati, il più possibile privi di inquinanti di sintesi chimica. Sul piano immateriale è necessario curare la forza vitale per rafforzare la salute nutrizionale. Perchè molte persone stanno male a causa del cibo? La risposta è nel video.

Etichette: , , , , , ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.