. Insonnia, . Psiche

L’omeopatia unicista cura l’insonnia

insonniaL’insonnia è soltanto una tra le tante conseguenze dell’alterazionedel ritmo riposoattività del corpo e della mente. Questo ritmo naturale è regolato dalla forza vitale interna che governa tutti i ritmi e le funzioni naturali dell’organismo. Se la forza vitale è in salute si dorme quanto basta, il sonno è ristoratore, al mattino si è pieni della volontà di un nuovo giorno e si affrontano con energia compiti, fatiche e problemi quotidiani. Invece se la forza vitale è alterata il ritmo naturale si scombina: di notte si dorme poco e male, al mattino si è più stanchi che di sera, di giorno si ha sonno, tutto è faticoso, dà ansia e procede male. Spesso sono presenti altri disturbi in varie regioni corporee, causati non dall’insonnia, ma dalla stessa alterazione della forza vitale che causa l’insonnia. Infatti le terapie contro l’insonnia inducono il sonno ma non risolvono la mancanza di energia, l’ansia e gli altri disturbi.

insonnia2L’omeopatia unicista cura proprio l’alterazione della forza vitale che causa l’insonnia e gli altri disturbi presenti nella persona: il risultato è benessere generale e guarigione duratura. Una volta che la forza vitale è di nuovo in salute tutte le funzioni dell’organismo e il ritmo attività-riposo tornano alla naturale armonia e non è più necessario alcun medicinale. I sintomi del sonno sono molto importanti in omeopatia unicista, perchè il sonno non riguarda una regione del corpo, ma l’intera persona.La persona che soffre di insonnia viene curata da quel medicinale unitario che è adatto alla sua intera sintomatologia, prescritto a potenza adeguata: torna il sonno e con esso l’azione efficace della persona e di ogni parte dell’organismo. 

Etichette: ,

Se hai un dubbio o vuoi lasciare una domanda,
il Medico omeopata risponderà appena possibile.